Artisti

Marianna Mappa

Foto di Yasuko Kageyama
Soprano

Studia al “Niccolò Piccinni” di Bari con Giove e Liso e poi al “Giuseppe Verdi” di Milano con De Cesare e Terranova. Segue masterclass di Custer, Scotto, Kabaivanska. Vince quattro edizioni del concorso di pianoforte dell’Associazione Igor Stravinskij (1999-2002) e il “Pietro Argento” 2002 (III premio), il “Valerio Gentile” 2018 e la borsa di studio Francesco Saverio Borrelli al “Magda Olivero” 2019. Nel 2016 arriva al Centre de Perfeccionament Plácido Domingo di Valencia. Nel 2017/18 al Palau de Les Arts Reina Sofía canta per la regia di Livermore in The Turn of the Screw (Miss Jessel) diretta da Franklin e Bastien und Bastienne (Bastiana), in Madama Butterfly (Kate Pinkerton) diretta da Matheus, regia di Lopez, e in Peter Grimes (II nipote di Auntie) diretta da Franklin, regia di Decker. Al Giovanni Paisiello Festival 2018 è protagonista de Le gare generose. In concerto è solista in Israel in Egypt diretta da Biondi e nel gala del Palau de la Música di Valencia con Valero-Terribas. Per l’Opera di Roma, dove fa parte di “Fabbrica” Young Artist Program, canta al Costanzi per le celebrazioni del 150° anniversario di Roma Capitale, con Bocelli alla presenza del Presidente della Repubblica, nel Gloria di Vivaldi diretta da Gabbiani e in, diretta da Donadio, in The Grand Pianola Music di Adams per Pandora, nuova creazione di Valastro in live streaming; al Circo Massimo ne La vedova allegra (Sylviane) in lingua originale diretta da Montanari in forma di concerto e ne Il trovatore (Ines), diretta da Gatti per la regia di Lorenzo Mariani; a La Nuvola di Fuksas nel concerto ‘Gluck e Mozart’ diretto da Capuano e ‘Bellini e Donizetti’ diretto da Biondi; a Palazzo Farnese nel concerto ‘L’Opera in Ambasciata a Roma e a Parigi’.

Iscriviti

Per conoscere i prossimi eventi